Stati Uniti e Canada, come viene visto il Petfood

Cani e gatti sono pieni di problemi legati all’alimentazione, ed è ormai evidente che è un tipo ancora molto diffuso di petfood e di alimenti a crearli.

Vi scrivo tornando dal Canada, ove ho potuto avere incontri con varie decine di titolari di petshop della catena Mondial Pet, finalizzata a vendere solo prodotti naturali, biologici, olistici (fra cui i nostri Active) e abolendo, in pratica, il petfood tradizionale. Ormai è di dominio comune che quest’ultimo stia creando danni continui ai pet, e la migrazione, come minimo al grain free, ma ancor più alla dieta raw, aumenta inesorabilmente. Pressoché tutte le strutture grandi o piccole, sia USA sia Canada hanno al loro interno capienti frigoriferi per soddisfare questo nuovo trend. D’altronde, è lampante che un’alimentazione costituita da cibi naturali e non trasformati sia naturalmente migliore di un alimento industriale, ma quando si spiega loro che il problema non è il petfood in sé ma l’utilizzo di sottoprodotti che veicolano un preciso tossico, l’ossitetraciclina, e si spiega loro con argomenti logici e scientificamente documentati che utilizzando materie prime incontaminate e di ottima qualità, il petfood è un alimento più che rispettabile e una buona alternativa, la grande maggioranza delle persone è disposta a provare le nostre formule.

Infatti, le varie decine di titolari o manager che ho incontrato, hanno già introdotto Forza10 da quasi un anno nelle loro strutture e sono venuti a salutarmi tutti raccontandomi della loro soddisfazione totale e facendomi tanti complimenti per l’efficacia di tutti i prodotti Active.
Cosa voglio evidenziare con questo post? Che la dieta raw è ottima e non vi sono motivi perché sia solo una moda. Però, ha due punti deboli:

1) non vi è modo di sapere se l’osso che ne fa parte sia da allevamento intensivo e possa contenere, quindi, ossitetraciclina provocando problemi specie di prurito al collo e fondo schiena e anche diarrea o vomito a digiuno (se non siete a conoscenza del grave, gravissimo problema ossitetraciclina per la salute dei nostri pet, andate sul sito di Forza10 e leggete le ricerche pubblicate su grandi riviste scientifiche internazionali);

2) è una dieta abbastanza impegnativa. Chi la usa sappia, quindi, che quando non ha tempo, è in vacanza o è semplicemente stanco, può sostituirla in ogni momento con i nostri prodotti: non troverà differenze, anzi, spesso vedrà sparire disturbi che non vengono collegati al cibo.

Comments

comments

Visit Us On FacebookVisit Us On LinkedinVisit Us On YoutubeVisit Us On Twitter