Il potere delle piante

Il potere delle piante – Una ricerca innovativa

Cari amici, ho il piacere di annunciarvi che, proprio in questi giorni, è stata pubblicata su una rivista di livello scientifico molto elevato (Journal of Immunology research, titolo “In vitro effects of some botanicals with anti-inflammatory and anti-toxic activity”) una ricerca tra le più importanti realizzate dal Dipartimento di Ricerca e Sviluppo SANYpet – FORZA10, sotto la guida dell’illustre immunologo, il Prof. Giuseppe Terrazzano. Questo lavoro, oltre a confermare scientificamente le già note proprietà antiossidanti e antinfiammatorie delle piante medicinali e della fitoterapia, dimostra, primo al mondo, l’effetto antitossico di un preciso pool fitoterapico sull’ossitetraciclina. Questo  antibiotico, largamente e legalmente utilizzato negli animali da carne, è stato da da noi identificato come possibile nemico della salute, avendo dimostrato la sua presenza nel macinato d’osso.*

Abbiamo decine di ricerche che evidenziano come le nostre diete nutraceutiche specifiche per organo (FORZA10 Active Line) permettano di risolvere la maggioranza delle patologie croniche dei nostri pet, ciò proprio perché riteniamo che esse siano provocate molto frequentemente proprio dall’ossitetraciclina, presente troppo spesso nel pet food tradizionale. Chiarisco che le aziende del settore pet food sono, assieme a tutta la filiera ispettiva e produttiva (autorità sanitarie, allevatori di animali da carne, produttori di farine) parte lesa, perché il problema sta a monte in una grave lacuna legislativa che prescrive il controllo dei residui di antibiotici esclusivamente sul muscolo, rene, fegato, uova, latte e miele, ignorando totalmente l’osso e il grasso perché non considerati edibili (mangiabili). Eppure, la contaminazione farmacologica e chimica degli alimenti da parte di molti inquinanti avviene proprio attraverso il consumo (quasi sempre inconsapevole) di osso e grasso, vere e proprie “discariche” di molti tossici. Non si può ignorare, infatti, che tutto ciò che viene realizzato con la carne separata meccanicamente dall’osso (wurstel, hamburger, nuggets, salsicce, insaccati vari, cordon bleu, spesso i tortellini) contiene osso in percentuali variabili ma anche importanti.

Ingredienti puliti, piante e ricerca scientifica: i  consigli per la salute

Invito tutti i possessori di cani e gatti a riflettere su questi punti riguardo la loro alimentazione:

  • SANYpet, azienda rigorosamente Cruelty Free, è nata dall’esperienza clinica personale sulle diffusissime patologie d’origine alimentare;
  • Ha un Dipartimento di Ricerca e Sviluppo che ha realizzato decine di ricerche sulle più frequenti patologie croniche o ricorrenti del cane e del gatto, identificando le formulazioni  efficacissime di tutte le referenze FORZA10 Active, Bio e Maintenance;
  • Ha collaborato o collabora con otto diverse università;
  • Ha pubblicato 13 di tali ricerche su prestigiose riviste scientifiche internazionali e ne sta per pubblicare a breve almeno altre cinque estremamente importanti su ciò che sta minando la salute dei nostri pet e su ciò che si può fare per ripristinarla;
  • Utilizza materie prime eccezionali e pulite, avendo realizzato due stabilimenti in Islanda proprio per poter disporre di fonti alimentari e botaniche prive di ossitetraciclina e non inquinate;
  • Si rifornisce direttamente anche in Nuova Zelanda, al pari dell’Islanda vera e propria oasi incontaminata;
  • Ha una conoscenza unica sugli inquinanti più tossici, su come evitarli e, attraverso la profonda conoscenza del Dott. Gianandrea Guidetti, su come utilizzare scientificamente le piante medicinali per aiutare l’organismo a combatterne l’onnipresenza;
  • Ha importanti brevetti internazionali per la protezione dei principi naturali aggiunti;
  • Ha una conoscenza approfondita sui delicati equilibri fra Omega3 e Omega6, molto più complessi e vitali di quanto si possa immaginare;
  • Ha tutto per essere l’azienda di cui fidarsi per alimentare quotidianamente i vostri amici più cari;

Tutti promettono, noi manteniamo, parola di Sergio Canello.


*MICROBIOLOGY AND FOOD SAFETY Poult Sci. 2015 Aug;94(8):1979-85. doi: 10.3382/ps/pev141. Epub 2015 May 25.

Cytotoxic effects of oxytetracycline residues in the bones of broiler chickens following therapeutic oral administration of a water formulation.

JOURNAL OF BIOCHEMICAL AND MOLECULAR TOXICOLOGY Volume 00, Number 0, 2015

Toxicological Implications and Inflammatory Response in Human Lymphocytes Challenged with Oxytetracycline.

Comments

comments

Visit Us On FacebookVisit Us On LinkedinVisit Us On YoutubeVisit Us On Twitter